Il 18 gennaio 2018 HarperCollins pubblicherà il mio nuovo libro: “La dieta del DNA. Un programma personalizzato per ritrovare salute e benessere.”

Un tempo si diceva: “Mangi troppo e ingrassi, quindi fai la dieta e dimagrisci”. Ma purtroppo il percorso dimagrante non è così lineare.
Infatti spesso, anche a fronte di sacrifici e stress per il nostro organismo, non riusciamo a perdere peso, o lo recuperiamo velocemente, pur seguendo la stessa dieta che invece ha funzionato per il vicino di scrivania. Come possiamo ottenere risultati efficaci e duraturi? Il segreto sta nell’abbandonare il vecchio concetto del “siamo quello che mangiamo”, sostituendolo con quello che gli studi scientifici hanno dimostrato: “siamo quello che assimiliamo e soprattutto quello che il DNA detta al nostro organismo”.
Ecco La dieta del DNA, una dieta personalizzata in base al nostro patrimonio genetico, che ci consente di conoscere quali sono le vere esigenze del nostro corpo. Molte di queste, infatti, sono scritte nei geni, e comprendere cosa chiede l’organismo per funzionare a pieno regime è come trovare un tesoro. I geni – i mattoni costitutivi del DNA – sono una fonte inestimabile e preziosa di informazioni per scoprire cosa fa davvero bene a ciascuno di noi:

    – i cibi idonei e utili
    – le vitamine necessarie
    – l’attività fisica migliore da praticare
    – gli stili comportamentali e alimentari appropriati

Un percorso di conoscenza innovativo, che spiega come individuare l’alimentazione più giusta per noi, per migliorare la nostra forma fisica e la salute, mantenerle nel tempo e abbassare il rischio di malattie.
La dieta del DNA risponde alla necessità di stare bene con noi stessi, perché tornare in forma non significa solo recuperare la linea perduta, ma anche trovare un nuovo modo di vivere la propria quotidianità.

Un sentito augurio di buon 2018!